LA PRIMA PIETRA DEL PONTE DI RIALTO

Ricorre ogni anno fino a Gio Dic 31 2020 .
Ven, 09/06/2017
Sab, 09/06/2018
Dom, 09/06/2019
Mar, 09/06/2020

Il 9 giugno del 1588, viene posata la prima pietra del nuovo ponte di Rialto a Venezia.
Il ponte di Rialto, Ponte dell'Accademia, Ponte degli Scalzi e il Ponte della Costituzione sono i quattro ponti che attraversano il Canal Grande. Il ponte di Rialto è sicuramente il più antico e il più famoso dei quattro ponti. 
Il Canal Grande, per i veneziani "Canałaso", considerato uno dei simboli della città, è il principale canale di Venezia, lungo circa 3800 metri, larga dai 30 ai 70 m e profonda 5 m in media. Divide in due parti il centro storico, 
affiancando per tutta la sua lunghezza dai prestigiosi palazzi, in gran parte costruiti tra il XII e il XVIII secolo.
Tornando ai quattro ponti, il ponte di Rialto è costruito in pietra ad arcata unica, progettato da Antonio da Ponte in collaborazione col nipote Antonio Contin. Fu completato nel 1591 durante il dogado di Pasquale Cicogna, con una struttura molto simile a un precedente ponte in legno, coperto da un porticato. Il progetto fu da alcuni considerato fin troppo audace dal punto di vista ingegneristico, al punto che secondo l'architetto Vincenzo Scamozzi il ponte sarebbe addirittura crollato. Il ponte invece resiste tuttora, ed è diventato uno dei simboli architettonici di Venezia. E' diventato anche fonte di ispirazione di grandi maestri vedutisti come Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto.

Giovanni Dispoli