LA MAGIA DEL MERCATO DELL'ARTE

Ricorre ogni 33 settimane fino a Mar Dic 31 2019 .
Ven, 18/11/2016
Ven, 07/07/2017
Ven, 23/02/2018
Ven, 12/10/2018
Ven, 31/05/2019

Questo dipinto è stato l'esempio di una storia che rende magico e imprevedibile il mio mondo. Il mondo di un mercante d'arte. Sono storie che mi divertono e mi danno energia.
Immaginate una persona mentre sta guardando la vetrina di un antiquario e
 fa una scoperta fiabesca.
Nel 2010, un appassionato d'arte compra un dipinto da un antiquario per 1.000 euro e scopre che ne vale 40.000.000. E' successo davvero. Il dipinto acquistato era la parte mancante di un famoso dipinto. 
Il dipinto in questione, è la parte superiore del famosissimo "L’Origine du Monde", (L’origine del mondo), che raffigura i genitali femminili. Il dipinto è esposto in uno dei musei più prestigiosi di Parigi, il Musée d’Orsay. L'opera è del pittore francese Jean Désire Gustave Courbet(Ornans, 10 giugno 1819 - La Tour-de-Peilz, 31 dicembre 1877), il più rappresentativo del movimento realista francese del 1800. Dopo studi e varie analisi si è scoperto che si tratta della parte mancante di un famoso dipinto del grande Maestro. 
L’autenticità del dipinto del 1866, che raffigura una donna dai capelli scuri con lo sguardo malinconico rivolto verso l’alto, è stata confermata da vari test e analisi di Jean Jacque Fernier, autore di un catalogo dei lavori di Courbet. Fernier ha dichiarato a Paris Match: "L’Origine del Monde ha finalmente un volto". 
Personalmente, avrei preferito che l'opera continuasse a raffigurare solo i genitali femminili. Sicuramnte sarebbe stato più comunicativo e coerente con il titolo, dando peso alla fecondità e l'origine dell'uomo. Sarebbe rimasto un dipinto geniale, considerando l'epoca in cui è stato concepito, sarebbe stato molto più apprezzabile per la sua trasgressione e forte messaggio. Sarebbe stato un dipinto avanti di 100 anni. Mentre adesso, potrebbe valere solo come un bellissimo nudo di donna dipinto da un grande maestro.  
.

Arman Golapyan