CINEMA: 119 ANNI DAL KINETOSCOPIO DI THOMAS EDISON

Ricorre ogni anno fino a Gio Dic 31 2020 .
Ven, 14/04/2017
Sab, 14/04/2018
Dom, 14/04/2019
Mar, 14/04/2020

Il 14 aprile 1894, Thomas Alva Edison effettua una dimostrazione del Kinetoscopio (cinetoscopio), l'antenato del proiettore cinematografico. La dimostrazione fu voluta da Edison per intrattenere la gente che stava ascoltando la musica del suo fonografo.
L'apparecchio fu ideato da Edison nel 1888, e sviluppato tra il 1889 e il 1892 dal suo operatore, William Dickson.
Attraverso il piccolo foro situato nella parte superiore dell'apparecchio si poteva vedere un breve filmato, proiettato facendo scorrere la pellicola da 35 mm, ad una velocità di 48 immagini al secondo. Prodotta da George Eastman, il fondatore della Eastman Kodak Company. 
A quei tempi, l'invenzione suscitò molta curiosità e interesse, fu un'autentica novità e attrazione. L'invenzione di Edison veniva portata nelle fiere, e pagando un biglietto si poteva utilizzarlo. Per attirare nuovi curiosi Edison proponeva, sempre, pellicole nuove.

David Zahedi