HALLE BERRY, NON SOLO SEXY

Lun, 14/08/2017

Rimane memorabile il suo bikini mozzafiato in "007 - Die another day", quando, come la Ursula Andress di "007 - Licenza di uccidere" esce dalle acque esibendo un corpo da favola.
Maria Halle Berry, nota come 
Halle Berry, (Cleveland, 14 agosto 1966), è un'attrice e modella statunitense, vincitrice di un Premio Oscar come migliore attrice nel 2002 per il film Monster's Ball, di un Golden Globe e un Emmy Award. Inoltre, Halle Berry è considerata una delle attrici-modelle più belle degli ultimi anni.
I suoi genitori divorziano quando Halle ha solo quattro anni. La sua infanzia ruota intorno alla figura della madre, un'infermiera psichiatrica. Mentre il padre soffre di gravi disturbi nervosi e ha il brutto vizio dell'alcool. 
E' proprio grazie all'esempio della madre che Halle riesce ad emergere in un quartiere in prevalenza di bianchi, affermandosi non solo per la sua bellezza ma anche per le sue qualità di tenacia e di volontà. Alle scuole superiori si rivela studentessa brillante, anche se è la sua bellezza a portarla sempre al centro dell'attenzione.
Nel 1983, a soli diciassette anni, inizia la sua carriera partecipando al suo primo concorso di bellezza: diventa "Miss Teen Ohio". Durante le scuole superiori Halle è stata cheerleader, direttrice del giornale della scuola e reginetta del ballo di fine anno.E' stata anche Miss "All American" e rappresentante degli Stati Uniti al concorso di Miss Mondo.

Halle Berry non è solo bella ma anche intelligente, ha studiato giornalismo radiotelevisivo a Cleveland al Cuyahoga Community College. Ma un'esperienza come reporter per un'emittente locale non la soddisfa e preferisce il lavoro dell'indossatrice a Chicago.
Nel 1989, inizia la sua carriera come attrice nella serie TV "Living Dolls".
Nel 1991, ottiene una parte nel film "Jungle fever", di Spike Lee.

Nel 2001, arriva il grande successo con il film "X-Men" con Patrick Stewart. Con questo film Halle conquista un enorme popolarità.
Nel 2002, per la sua interpretazione in "Monster's Ball", a fianco di Billy Bob Thornton, vince il Premio Oscar come miglior attrice protagonista. Detiene anche il primato come la prima attrice di colore ad interpretare il ruolo di "Bond girl" nella super-conservatrice serie di 007, tratta dai romanzi di Ian Fleming.

Nella pubblicità è stata testimonial della casa cosmetica Revlon e di Versace. 
Nel sociale è molto impegnata in organizzazioni per la tutela dell'infanzia. 
Nel 2001, dopo il divorzio 
con il campione di baseball David Justice, si è nuovamente sposata con il musicista Eric Benet.
Nel 2003, si separa anche dal secondo marito e inizia la relazione con il modello franco-canadese Gabriel Aubry, di dieci anni più giovane di lei. Il 16 marzo 2008, i due diventano genitori di una bellissima bambina, Nahla Ariela Aubry.
Nel 2010, inizia una nuova relazione con l'attore francese Olivier Martinez. I due si sono fidanzati ufficialmente nel marzo 2012 e nell'aprile 2013 hanno annunciato di aspettare un figlio.
Il 13 luglio 2013, la coppia si è segretamente sposata nel Castello di Conde in Vallery, in Francia.

Politicamente si è sempre definita di sinistra all'Europea ed è schierata a favore di Barack Obama.

I suoi riconoscimenti ricevuti: 

  • Nel 1999, ha vinto un Emmy e un Golden Globe come migliore attrice protagonista per la sua interpretazione di Dorothy Dandridge in Vi presento Dorothy Dandridge.
  • Nel 2002, ha vinto l'Orso d'Argento per la migliore attrice al festival di Berlino per Monster's Ball.
  • Nel 2002, ha vinto l'Oscar alla miglior attrice per lo stesso film.
  • Nel 2004, le è stato assegnato il Razzie Award, l'anti-Oscar che premia le peggiori interpretazioni, nella categoria peggiore attrice per il suo ruolo in Catwoman. Con notevole autoironia accettò personalmente il "premio" ringraziando i produttori di averla voluta in un terribile film.
  • Nel 2006, ha vinto il Premio Donna dell'Anno dell'Hasty Pudding Theatricals.
  • Nel 2007, le è stata dedicata la 2.333^ stella del "Walk of fame".
  • Nel 2008, il mensile Esquire l'ha incoronata come la 'Donna Vivente più Sexy' dell'anno 2008, dedicandole una foto di copertina "Essendo giunta all'età di 40 anni ed avendo avuto da poco un bambino - ha detto l'attrice - sono ben lieta di questo titolo anche se non ho ancora capito bene cosa significhi".

.
Alessia marcon