JACK KLUGMAN, UNA VITA TRA TV E CINEMA

Gio, 27/04/2017

Jacob Joachim Klugman, soprannominato Jack, nacque a Filadelfia il 27 Aprile 1922; dopo aver combattuto nell’esercito americano durante la seconda guerra mondiale, iniziò il mestiere di attore: nei primi anni della carriera condivise a New York la stanza con Charles Bronson, frequentando la Carnegie Mellon University e laureandosi nel 1948.
Recitò in numerosi lungometraggi divenuti in seguito autentici cult movie, il più famoso dei quali resta senz’altro “La parola ai giurati” (1957), film preferito dallo stesso Klugman; tra le altre pellicole, da citare indubbiamente “I giorni del vino e delle rose” (1962) e “La ragazza di Tony” (1969).
La fama è sicuramente da ricondurre all’attività televisiva, grazie al ruolo di protagonista in popolari telefilm degli anni settanta e dei primi ottanta: “La strana coppia” (1970-1975), che gli fruttò due Emmy Awards, e “Quincy” (1976-1983); un terzo Emmy era già arrivato però nel 1964, con la serie per il piccolo schermo “La parola alla difesa”: al 1953 risale invece il dramma trasmesso in diretta “The Petrified Forest”, in cui lavorò accanto a Humphrey Bogart e Henry Fonda.
Nel 1974 gli fu diagnosticato un tumore alla gola: sopravvisse, ma successivamente la malattia si ripresentò, causando nel 1989 la perdita di una corda vocale; la voce di Jack rimase dunque stridula e gracchiante, senza determinare tuttavia il ritiro dalle scene.
Klugman continuò ad apparire sia in tv che in teatro: fece la guest star in un paio di episodi di “Un detective in corsia”, ad esempio, ed impersonò Artur in “Pazzo pranzo di famiglia” (2005); nella sua bacheca non mancano poi due Golden Globe nel 1972 e nel 1974, come miglior attore in una serie commedia o musicale, ed una “stella” sulla “Hollywood Walk of Fame”.
Dal primo matrimonio con Brett Somers ebbe i figli Adam e David; separati legalmente nel 1974, non divorziarono mai e rimasero perciò tecnicamente sposati fino alla morte di lei –avvenuta nel 2007.
Klugman si è spento il 24 Dicembre 2012 a Northridge (California), nella propria casa di Woodland Hills, assistito dalla seconda moglie Peggy Crosby.

Jonathan Fagioli