KEVIN COSTNER

Mer, 18/01/2017

Kevin Michael Costner (Lynwood, 18 gennaio 1955) è un attore, regista, produttore cinematografico e musicista rock statunitense. Di lontane origini tedesche, irlandesi e cherokee da parte del nonno che era mezzo cherokee, discendente di una popolazione indiana dell'Oklahoma, nel 1978, Kevin Costner, si sposò con Cindy Silva, sua compagna di college. Dalla loro unione nacquero tre figlie.
La sua carriera iniziò nel 1982, quando ha debuttato al cinema in "Chasing dreams", di Sean Roche e Therese Conte; negli anni seguenti poi partecipò a uno spot della Apple Lisa, e  al cinema  a "Testament" di Lynne Littman, "Silverado" di Lawrence Reynolds e "Il vincitore" di John Badham. Viene chiamato anche da Lawrence Kasdan per "Il grande freddo", ma il suo personaggio, quello del suicida, viene tagliato al momento del montaggio. A partire dalla seconda metà degli anni Ottanta, Kevin Costner viene chiamato dai big di Hollywood: nel 1985, Steven Spielberg lo volle nel "Storie incredibili".
Nel 1987, recita in "The untouchables - Gli intoccabili" di Brian De Palma Negli anni Novanta diventa poi un attore ricercato e icona sexy. N
el 1990, fa parte del cast di "Revenge - vendetta" con Anthony Quinn, di Tony Scott. Nello stesso anno arriva la sua prima esperienza come regista, che lo consacra a livello mondiale: Kevin Costner dirige e interpreta  "Balla coi lupi", vincitore del Premio Oscar come miglior film e per la migliore regia. Si riconferma poi in "Robin Hood - Principe dei ladri" di Kevin Reynolds e in "La guardia del corpo" di Mick Jackson con Whitney Houston.
Dopo aver recitato per Oliver Stone in "JFK - Un caso ancora aperto" del 1991, per Clint Eastwood in "Un mondo perfetto" del 1993 e la sua separazione dalla moglie nel 1994, prende parte al costosissimo "Waterworld" da lui anche prodotto: fu un grande flop che riesce comunque a ri pagare interamente gli investimenti sostenuti. 
Dopo la "Thirteen days" di Roger Donaldson, Kevin Costner negli anni Duemila si dedica alla commedia come "Vizi di famiglia", di Rob Reiner senza disdegnare il thriller "Il segno della libellula - Dragonfly". 
Kevin Costner, torna ancora alla regia con il western "Terra di confine - Open Range", e nel frattempo si sposa con 
Christine Baumgartner, la sua nuova compagna più giovane di diciannove anni, dalla quale avrà altri due figli.
Kevin, oltre al cinema, si dedica anche alla musica: pubblicando, nel 2010, l'album "Turn it on", che in Germania entra addirittura nella classifica dei primi trenta dischi più venduti.
Sul piccolo schermo, nel 2012, partecipa alla miniserie
"Hatfields & McCoys".

.
Nausica Baroni

Filmografia:
.
Attore

  • Chasing Dreams, regia di Therese Conte e Sean Roche (1982)
  • Night Shift - Turno di notte (Night Shift), regia di Ron Howard (1982)
  • Frances, regia di Graeme Clifford (1982)
  • Tavolo per cinque (Table for Five), regia di Robert Lieberman (1983)
  • Amore e morte al tavolo da gioco (Stacy's Knigths) regia di Jim Wilson (1983)
  • Testament, regia di Lynne Littman (1983)
  • Trappola per un killer (The Gunrunner), regia di Nardo Castillo (1984)
  • Fandango, regia di Kevin Reynolds (1985)
  • Silverado, regia di Lawrence Kasdan (1985)
  • Il vincitore (American Flyers), regia di John Badham (1985)
  • Storie incredibili (Amazing Stories) - serie TV, ep. 1x05, regia di Steven Spielberg (1985)
  • Sizzle Beach, U.S.A., regia di Richard Brander (1986)
  • Senza via di scampo (No Way Out), regia di Roger Donaldson (1986)
  • Indiziato di assassinio (Shadows Run Black), regia di Howard Heard (1986)
  • The Untouchables - Gli intoccabili (The Untouchtables), regia di Brian De Palma (1987)
  • Bull Durham - Un gioco a tre mani (Bull Duhram), regia di Ron Shelton (1988)
  • L'uomo dei sogni (Field of Dreams), regia di Phil Alden Robinson (1989)
  • Revenge - Vendetta (Revenge), regia di Tony Scott (1990)
  • Balla coi lupi (Dances with Wolves), regia di Kevin Costner (1990)
  • Robin Hood - Principe dei ladri (Robin Hood: Prince of Thieves), regia di Kevin Reynolds (1991)
  • JFK - Un caso ancora aperto (JFK), regia di Oliver Stone (1991)
  • Guardia del corpo (The Bodyguard), regia di Mick Jackson (1992)
  • Un mondo perfetto (A Perfect World), regia di Clint Eastwood (1993)
  • Wyatt Earp, regia di Lawrence Kasdan (1994)
  • The War, regia di Jon Avnet (1994)
  • Waterworld, regia di Kevin Reynolds (1995)
  • Tin Cup, regia di Ron Shelton (1996)
  • L'uomo del giorno dopo (The Postman), regia di Kevin Costner (1997)
  • Le parole che non ti ho detto (Message in a Bottle), regia di Luis Mandoki (1999)
  • Gioco d'amore (For Love of The Game), regia di Sam Raimi (1999)
  • Thirteen Days, regia di Roger Donaldson (2000)
  • La rapina (3000 Miles to Graceland), regia di Demian Lichtenstein (2001)
  • Il segno della libellula - Dragonfly (Dragonfly), regia di Tom Shadyac (2002)
  • Terra di confine - Open Range (Open Range), regia di Kevin Costner (2003)
  • Litigi d'amore (The Upside of Anger), regia di Mike Binder (2005)
  • Vizi di famiglia (Rumor Has It...), regia di Rob Reiner (2005)
  • The Guardian - Salvataggio in mare (The Guardian), regia di Andrew Davis (2006)
  • Mr. Brooks, regia di Bruce A. Evans (2007)
  • Swing Vote - Un uomo da 300 milioni di voti (Swing Vote), regia di Joshua Michael Stern (2008)
  • The New Daughter, regia di Luis Berdejo (2009)
  • The Company Men, regia di John Wells (2010)
  • Hatfields & McCoys, regia di Kevin Reynolds – miniserie TV (2012)
  • L'uomo d'acciaio (Man of Steel), regia di Zack Snyder (2013)
  • Jack Ryan - L'iniziazione (Jack Ryan: Shadow Recruit), regia di Kenneth Branagh (2014)
  • 3 Days to Kill, regia di McG (2014)

.
Regista

  • Balla coi lupi (Dances with Wolves) (1990)
  • L'uomo del giorno dopo (The Postman) (1997)
  • Terra di confine - Open Range (Open Range) (2003)

.
Produttore

  • Revenge - Vendetta, regia di Tony Scott (1990)
  • Balla coi lupi (Dances with Wolves), regia di Kevin Costner (1990)
  • Guardia del corpo, regia di Mick Jackson (1992)
  • Rapa Nui, regia di Kevin Reynolds (1994)
  • Wyatt Earp, regia di Lawrence Kasdan (1994)
  • Waterworld, regia di Kevin Reynolds (1995)
  • Indiani d'America (500 Nations) - serie TV, 8 episodi (1995) - documentario
  • L'uomo del giorno dopo (The Postman), regia di Kevin Costner (1997)
  • Le parole che non ti ho detto (Message in a Bottle), regia di Luis Mandoki (1999)
  • Thirteen Days, regia di Roger Donaldson (2000)
  • Terra di confine - Open Range (Open Range), regia di Kevin Costner (2003)
  • The Tortilla Curtain (2005)
  • Mr. Brooks, regia di Bruce A. Evans (2007)
  • Swing Vote - Un uomo da 300 milioni di voti (Swing Vote), regia di Joshua Michael Stern (2008)
  • Hatfields & McCoys, regia di Kevin Reynolds – miniserie TV (2012)