SCARLETT JOHANSSON, UNA STELLA FIN DA BAMBINA

Mar, 22/11/2016

Scarlett Ingrid Johansson (New York, 22 novembre 1984) è un'attrice, cantante e modella statunitense.
Nasce a New York da Karsten Johansson, un architetto danese figlio del regista e sceneggiatore Ejner Johansson, e Melanie Sloan. A soli tre anni Scarlett aspira alla carriera d’interprete e d’attrice; quattro anni dopo avvera il suo sogno: infatti inizia a partecipare ai primi provini per spot televisivi.
I genitori notano la forte passione della figlia Scarlett, così la incoraggiano accompagnandola a molti provini per produzioni cinematografiche. A soli 8 anni Scarlett prende parte insieme a Ethan Hawke alla pièce teatrale Sofistry.
La sua carriera da giovanissima continua ed a partire dal 1994 inizia ad investire piccoli ruoli in alcuni film come "Genitori cercasi", "Appuntamento col ponte" e "La giusta causa". Si avvicina sempre più alla notorietà, passando attraverso interpretazioni di piccole parti come in "Manny & Lo" del 1997 ed in "Mamma ho preso il morbillo"; fino ad arrivare a quello che sarà il suo trampolino di lancio per la carriera d’attrice: "L'uomo che sussurrava ai cavalli".
Gli ingaggi continuano: Scarlett non ha ancora conseguito il diploma che nel 2000 recita in Ghost World; in seguito ne L'uomo che non c'era. Quando nel 2002 si diploma, la giovanissima attrice prende parte al cast di Arac Attack - Mostri a otto zampe, ispirato alla fantascienza-horror degli anni cinquanta.
Un anno dopo interpreta ruoli da protagonista in due importantissimi film che le assicurano la fama mondiale: "Lost in Translation - L'amore tradotto" e "La ragazza con l'orecchino di perla". Scarlett infatti viene candidata come migliore attrice in un film commedia o musicale e per la migliore attrice in un film drammatico ai Golden Globe.
E’ all’apice della sua carriera e non potrebbe voler di più dalla vita: ma nel 2004 ottiene ciò che desiderava da 5 anni, ovvero lavorare nel cast del film "Una canzone per Bobby Long" insieme a John Travolta. Questa pellicola la porta ad ottenere una terza candidatura ai Golden Globe
L’anno successivo ottiene un importante ruolo nel fantascientifico "The Island diretto da Michael Bay", insieme a Ewan McGregor. Nel frattempo il famoso regista Woody Allen sembra scegliere Scarlett Johansson come sua nuova musa: la sceglie infatti come attrice in ben tre suoi film: Match Point (che le fa ottenere la quarta nomination ai Golden Globe), Scoop del 2006 e Vicky Cristina Barcelona insieme a Penélope Cruz.
Il 2006 è un anno molto intenso per l’attrice newyorkese: oltre alla commedia di Woody Allen, lavora in Black Dahlia di Brian De Palma, in The Prestige di Christopher Nolan, ne Il diario di una tata del 2007 e nel film L'altra donna del re in cui interpreta il personaggio di Maria Bolena: interpretazione che le fa ottenere una nomination ai Teen Choice Awards 2008.
Durante gli anni successivi L’attrice continua ad essere ingaggiata per importanti film di fama mondiale: "Iron Man 2", "Sotto la pelle" e "La mia vita è uno zoo".
Nel 2012, la Johansson recita poi nel terzo film di maggiore incasso della storia del cinema (1,460,596,809 dollari) vestendo il ruolo di Vedova Nera nel "The Avengers".
Scarlett partecipa attivamente anche al mondo della musica: appare nei videoclip "When the Deal Goes Down" di Bob Dylan; prende parte anche al famoso video musicale della canzone What Goes Around... Comes Around di Justin Timberlake. Scarlett non si limita solo a recitare nelle videoclip, ma la vediamo mettersi in gioco personalmente nel mondo della musica: l'attrice pubblica il 20 maggio 2008 un album di cover di Tom Waits, Anywhere I Lay My Head. L'album purtroppo non ha avuto grande successo nonostante la partecipazione ad esso di David Bowie; comunque la Johansson dichiara fieramente il senso della sua opera:
"Amo la musica di Tom Waits e avendo un'occasione d'oro come quella di poter fare un disco mi è sembrato naturale provare a realizzare un sogno".  (la Repubblica, 25 agosto 2007)

Nel 2008 la vediamo in un filmato d'archivio nel film Gomorra, tratto dal romanzo omonimo di Roberto Saviano.
Nel 2009 interpreta il ruolo della seconda Vedova Nera nel film Iron Man 2 al fianco di Robert Downey Jr. e Gwyneth Paltrow. Nel 2010 la vediamo del cast dell'adattamento cinematografico del romanzo Sotto la pelle diretto da Jonathan Glazer. Nel 2011 interpreta Kelly, una ragazza che gestisce uno zoo nel film La mia vita è uno zoo con Elle Fanning e Matt Damon.
Il 2 maggio 2012 riceve la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame.
Nel gennaio 2013, Scarlett Johansson interpreta al teatro di Broadway la sensuale Maggi, il vecchio ruolo di Liz Taylor, ne "La gatta sul tetto che scotta". E' anche la protagonista dello spot di Dolce&Gabbana per le fragranze The One e The One for Men accanto a Matthew McConaughey; diretta da Martin Scorsese.
Nel 2014 interpreta Lucy, nel film Lucy diretto da Luc Besson, riprendendo il ruolo di Natasha Romanoff - Vedova Nera nei film "Captain America: The Winter Soldier" e "Avengers: Age of Ultron" del 2015. È anche protagonista del film di fantascienza Under the Skin di Jonathan Glazer, interpretando una creatura aliena nel corpo di una bella terrestre. Nel film la Johansson appare nel primo nudo integrale della sua carriera.
Nel 2016 viene scritturata dalla Disney per far la remake in live-action dell'omonimo Classico Disney Il libro della giungla, in cui l'attrice da voce all'intrigante e pericoloso pitone Kaa.
A Johansson sono state dedicate due canzoni: la prima da un gruppo francese, The Teenagers, dal titolo di Scarlett Johansson, la seconda dai Jai Alai Savant, dal titolo Scarlett Johansson Why Don't You Love Me?.
Nel 2013 presta la sua voce alla canzone Before My Time di J. Ralph, che ottiene anche una candidatura ai Premi Oscar 2013 come "Miglior canzone", essendo presente nel film Chasing Ice. Nello stesso periodo ha dichiarato di aver formato una band tutta al femminile, chiamata One and Only Singles.
Nella vita reale si é sposata, il 27 settembre 2008, con l'attore Ryan Reynolds, con una cerimonia segreta in Canada. La coppia si è separata due anni dopo, nel dicembre 2010. Durante il Festival del Cinema di Venezia 2013, l'attrice ha annunciato il suo fidanzamento con il giornalista francese Romain Dauriac. Il 4 settembre 2014 è nata, a New York, Rose Dorothy, la loro prima figlia. La coppia si è sposata il 1º ottobre 2014 in una cerimonia privata e in gran segreto.
La Johansson é anche molto attiva nella beneficienza. Nel 2005 é diventata ambasciatrice globale per Oxfam, la confederazione di organizzazioni non governative contro la povertà e l'ingiustizia. Nel gennaio del 2014, rassegna le proprie dimissioni da Oxfam per il conflitto nato perche é diventata la testimonial della campagna pubblicitaria della società produttrice di gasatori per bibite Sodastream, con principale fabbrica in una colonia occupata in Cisgiordania. La società impiega personale palestinese e israeliano, sostenendo che la fabbrica offra un modello esemplare di pacifica cooperazione. Il problema è nato perche gli insediamenti sono considerati illegali dalla comunità internazionale e duramente condannati da molte Ong, tra cui proprio Oxfam.
Nel 2008, durante le primarie per le elezioni presidenziali statunitense, si è schierata come sostenitrice del candidato democratico Barack Obama, partecipando insieme ad altri artisti anche alla realizzazione del video musicale di propaganda Yes We Can.
Sostiene anche i diritti gay ed è favorevole al loro matrimonio.

,
Margherita Rossi