TOM CRUISE

Dom, 03/07/2016

Thomas Cruise Mapother IV, più noto come Tom Cruise (Syracuse, 3 luglio 1962), è un attore e produttore cinematografico statunitense.
La rivista Forbes lo ha classificato come una delle più potenti celebrità al mondo del 2006. Si è aggiudicato tre nomination Premi Oscar e ha vinto tre Golden Globe. Il suo primo grande successo è stato nel film del 1983, Risky Business. 
Tom nasce in una famiglia numerosa e abituata agli spostamenti frequenti che lo portarono a frequentare 8 scuole elementari e 3 licei. Da ragazzo ha sofferto di dislessia, che superò solo in età adulta dopo numerosi tentativi di cura.
Dopo la separazione dei genitori e dopo un anno di studio in un seminario francescano, si stabilisce con la madre a Glen Ridge, nel New Jersey, dove Tom si iscrive ad un corso di Arte Drammatica.
- Nel 1980, si trasferisce a New York, in cerca della grande occasione per sfondare nel cinema. - Nel 1981, debutta  nel cinema con un particina nel melodramma "Amore senza fine" di Franco Zeffirelli, accanto a Brooke Shields e Martin Hewitt. 
Sempre nel 1981, ottiene una parte in "Taps - Squilli di rivolta" di Harold Becker.
- Nel 1983, gira "Un weekend da leoni" di Curtis Hanson, "I ragazzi della 56ª strada" di Francis Ford Coppola, "Il ribelle" di Michael Chapman e il già citato 
"Risky Business" con Rebecca De Mornay.
- Nel 1985, arriva l'occasione d'oro grazie a Ridley Scott che lo vede protagonista di "Legend". Dopo essere uscito trionfante da una simile prova con il noto regista, nel 1986, Tom Cruise diventa a tutti gli effetti una star internazionale grazie ad un film che ha segnato una generazione, "Top Gun". Successivamente, affianca Paul Newman ne "Il colore dei soldi" di Martin Scorsese.
- Nel 1987 con l'attrice Mimi Rogers per poi divorziare l'anno dopo. 
- Nel 1988 e 1989 l'attore interpreta una serie di straordinarie interpretazioni fra cui è doveroso ricordare "Rain Man" con Dustin Hoffman, e "Nato il quattro di luglio" di Oliver Stone, per la quale ottiene una nomination all'Oscar.
- Il 24 dicembre 1990, a Telluride in Colorado sposa l'attrice e modella Nicole Kidman. Nel frattempo alla religione di Scientology, e adotta insieme alla moglie una bambina, Isabella Jane, figlia di una coppia di Miami molto povera e impossibilitata a mantenerla. Poco tempo dopo, i due adottano anche un maschio, Connor.
Accanto alla splendida e bravissima moglie, tocca forse l'apice con la partecipazione in qualità di protagonista nel capolavoro assoluto di Stanley Kubrick, "Eyes Wide Shut". Nella sua filmografia troviamo splendide interpretazione come "Codice d'onore", "Il socio" di Sydney, "Intervista col vampiro", "Mission: Impossible" e "Jerry Maguire" che gli frutta un Golden Globe e Nomination all'Oscar nel 1996. 
Nel 2000, Tom Cruise si impegna per il "sequel" del fumettistico "Mission: Impossible II", diretto dall'iperbolico John Woo. 
- Nel 2001, gira Vanilla Sky con Cameron di Cameron Crowe. 
- Nel 2002, poi è la volta di "Minority Report", film di fantascienza di Steven Spielberg.
Nel frattempo, il matrimonio Cruise-Kidman va in pezzi. I due si lasciano in modo civile e senza rancori.
Dopo il matrimonio interpreta "L'ultimo samurai" e "La guerra dei mondi" del 2005, tratto dal racconto di H.G. Wells, ancora con Steven Spielberg.
- Nel 2006, l'ultimo suo lavoro lo vede protagonista per la terza volta nel personaggio di Ethan Hunt, nel terzo capitolo della serie "Mission: Impossible". L'uscita in Italia è del maggio 2006, prima della nascita della figlia Suri, avuta dall'attrice Katie Holmes, di 16 anni più giovane. I due si sono uniti in matrimonio, il 18 novembre 2006, celebrato in Italia nel castello Odescalchi di Bracciano, vicino a Roma. 
- Nel giugno 2012, l'avvocato di Katie Holmes annuncia il divorzio e a luglio i due raggiungono un accordo civile per l'affidamento della figlia e il mantenimento. Nello stesso anno si é classificato l'attore più pagato di Hollywood, con un guadagno di 75 milioni di dollari, battendo Leonardo DiCaprio che si è classificato secondo.
.

Adele Baschironi