L'EROICA DI LUDWIG VAN BEETHOVEN

Ricorre ogni anno fino a Gio Dic 31 2020 .
Ven, 07/04/2017
Sab, 07/04/2018
Dom, 07/04/2019
Mar, 07/04/2020

Il 7 aprile del 1805, Ludwig van Beethoven (Bonn, 16 dicembre 1770 - Vienna, 26 marzo 1827) dirige per la prima volta Eroica, la sua terza sinfonia. Beethoven, come Hegel, aveva visto nella figura di Napoleone "cavalcare lo spirito del mondo".
"L'Eroica", la sinfonia in cui si identiica di più la personalità di Beethoven, è nata dall'ammirazione del musicista per la figura di Napoleone Bonaparte, primo Console della Repubblica francese e quindi difensore dell'ideale della repubblica, rappresenta la sintesi di tutta la rivoluzione francese.
Ma la delusione arriva presto. Il musicista mutò la dedica quando Bonaparte si è autoproclamato imperatore dei francesi, contro gli ideali della repubblica. Il nuovo dedicatario sarà il Principe Joseph Franz Maximilian Lobkowitz, un aristocratico boemo appassionato di musica e buon violinista dilettante che ne ospitò nel proprio palazzo la prima esecuzione.
Ma nonostante il pentimento e la correzione, la terza sinfonia ha il significato di un'alta esaltazione della grandezza eroica. 

 

Nausica Baroni