MONTE RUSHMORE

Ricorre ogni 5 mesi fino a Mar Dic 31 2019 .
Mar, 06/09/2016
Lun, 06/02/2017
Gio, 06/07/2017
Mer, 06/12/2017
Dom, 06/05/2018
Sab, 06/10/2018
Mer, 06/03/2019
Mar, 06/08/2019

Il terzo lunedì di febbraio di ogni anno, negli Stati Uniti, si festeggia il President Day, la festa nazionale che dal 1885 celebra la vita e le opere di tutti i 44 presidenti della storia americana.
La scultura di gruppo dei quattro presidenti scolpito nel granito del Monte Rushmore, con i suoi 18 metri di altezza e 56 metri di larghezza, rappresenta a caratteri cubitali questa giornata.
I lavori, iniziati nel 1927 sotto la presidenza di Calvin Coolidge e condotti per lo più d’estate, terminarono 14 anni dopo. Vi lavorarono circa 400 persone, con una media di 30 lavoratori presenti in ogni momento. 
La montagna deve il suo nome a Charles E. Rushmore, un avvocato di New York che nel 1885 stava conducendo uno studio sull'estrazione mineraria nelle Black Hills. Sembra che Rushmore chiese quale fosse il nome di quella spettacolare montagna e, visto che non ne aveva uno, gli diedero il suo. Anni dopo Rushmore stesso sovvenzionò la scultura con 5000 dollari, la cifra più alta stanziata da un privato.
Su una grande parete di roccia, lo scultore Gutzon Borglum, in colaborazione del mastro carpentiere italiano Luigi Del Bianco scolpì i volti di quattro famosi presidenti americani: George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln, considerati i quattro padri fondatori degli stati uniti d'america.

David Zahedi