ITUNES, LA TECNOLOGIA DI INTRATTENIMENTO

Ricorre ogni anno fino a Mar Dic 31 2019 .
Lun, 11/07/2016
Mar, 11/07/2017
Mer, 11/07/2018
Gio, 11/07/2019

L'11 luglio del 2004, alle ore 22:21 viene scaricato legalmente da iTunes Store il brano musicale numero 100.000.000, il primo era stato scaricato il 28 aprile 2003, mantenendo da allora una media di più di 220.000 brani scaricati al giorno.
iTunes Store, è un negozio on-line per la vendita di musica digitale, video musicali e film gestito dalla Apple Inc. Attivo dal 28 aprile 2003, necessita di un'applicazione gratuita senza la quale non è possibile avere accesso al negozio.

Nel negozio è inserito il catalogo di 5 maggiori case discografiche, BMG Music, EMI, Sony Music, Universal e Warner Bros con oltre anche 300 etichette indipendenti. Attualmente offre un repertorio di più di 30 milioni di canzoni. Il costo di una canzone può variare da 69 centesimi, 99 centesimi a €. 1,29, e gli album dal €. 9,99. iTunes permette anche gratuitamente un pre-ascolto di 30 secondi per ogni canzone. È soprattuto consentito masterizzare un numero infinito di volte le canzoni scaricate. Di solito le nuove canzoni vengono aggiunte ogni martedì, anche da artisti indipendenti.
- Il 10 agosto 2004, Apple annuncia che iTunes ha raggiunto un milione di canzoni in catalogo.
iTunes Store include anche oltre 5.000 audiolibri, codificati a 32 kbit/s. Per ogni audio libro sono offerti 90 secondi di preascolto.
- Il 12 ottobre 2005, il negozio inizia anche a vendere video digitali e trasmissioni televisivi, quest'ultimi vengono caricati nel negozio il giorno dopo della trasmissione. I programmi sono principalmente serie televisive trasmesse dalle televisioni via cavo come Friends.
- Dal 12 settembre 2006, iTunes offre anche la possibilità di acquistare film e giochi per iPod; di conseguenza il nome viene modificato da "iTunes Music Store" in "iTunes Store".
- Nel 2008, il negozio inizia a distribuisce film del produttore 20th Century Fox: questi vengono venduti negli Stati Uniti a un prezzo medio di 15 dollari.
- Il 15 gennaio 2008, ha annunciato la disponibilità di film in affitto. Questi una volta scaricati potranno essere visti entro 30 giorni e una volta iniziata la visione dovrà essere terminata entro 24 ore. Il costo del servizio è di 3,99 $ per le novità, 2,99 per i film di catalogo. Per l'alta definizione il prezzo viene maggiorato di un dollaro.

Sergio Segalini