LO STILE IPOD

Ricorre ogni anno fino a Mar Dic 31 2019 .
Dom, 23/10/2016
Lun, 23/10/2017
Mar, 23/10/2018
Mer, 23/10/2019

Venne presentato il primo iPod, un lettore di musica digitale basato su hard disk e memoria flash, messo sul mercato dalla Apple.
La prima generazione di iPod viene lanciata il 23 ottobre 2001. Presentava al suo interno un hard disk ultrasottile (prodotto da Toshiba) dalla capienza di 5 GB, molto compatto e semplice da usare, si comandava attraverso una ghiera meccanica circolare che permetteva di scorrere nella libreria musicale in modo molto veloce e mediante l'uso del solo pollice. Per la sincronizzazione del lettore, Apple prevede una connessione FireWire, 35 volte più veloce della USB 1.1. La prima generazione di iPod era compatibile esclusivamente con computer Macintosh. Non arrivò mai in Europa ma si limitò a diffondersi in America e dintorni.
L'iPod, contrariamente ad altri lettori MP3, non permette di operare direttamente sui file al suo interno; si può sincronizzare con il computer attraverso il software iTunes, sviluppato dalla stessa Apple, tramite il quale si possono effettuare acquisti nel negozio di musica digitale online di Apple, iTunes Store. iPod supporta le canzoni codificate nei formati MP3, WAV, AAC, AIFF, Apple Lossless e il formato di audio libri Audible.
Il 26 ottobre 2004, Steve Jobs presentò, con gli U2, una versione speciale dell'iPod chiamata iPod U2 Special Edition, nera nella parte anteriore con una ghiera rossa con le firme degli U2 nella parte posteriore. Steve Jobs presentò anche l'iPod photo, la versione dell'iPod di quarta generazione, dotato di uno schermo a colori in grado di memorizzare e riprodurre fotografie digitali oltre alla musica.
.
Andrea Carraro