MASSIMO MORATTI

Mar, 16/05/2017

Massimo Moratti (Bosco Chiesanuova, 16 maggio 1945), figlio di Angelo Moratti, è un imprenditore e dirigente sportivo italiano, attuale presidente dell'Inter e amministratore delegato della Saras, azienda di famiglia.
Massimo Moratti appartiene da sempre a una delle famiglie più facoltose di Milano. Laureato alla Luiss Guido Carli, d
al padre eredita la Saras, gruppo che opera nel settore della raffinazione del petrolio. Inoltre, è il proprietario dell'azienda Sarlux, con sede a Cagliari, la cui attività si concentra sulla produzione di energia elettrica proveniente dagli scarti petroliferi.
Nel  2008, aveva un patrimonio dichiarato di circa 1,5 miliardi di euro, cosa che gli ha permesso a posizionarsi al 7° posto della classifica annuale degli uomini più ricchi d'Italia.
E' sposato con l'attivista ambientalista Emilia Bossi, la copia ha cinque figli e rappresenta una delle figure più in vista del capoluogo lombardo. E' inoltre cognato di Letizia Moratti, ex sindaco di Milano, moglie del fratello Gianmarco.
Il 18 febbraio 1995, realizza il suo sogno acquistando ufficialmente la società calcistica F.C. Inter. Già il padre Angelo fu in passato proprietario della società dal 1955 al 1968, anni d'oro in cui quella squadra vinse molti trofei.
- Nel gennaio del 2004, dopo circa un decennio di delusioni, sconfitte e contestazioni feroci, Massimo Moratti si dimette dalla carica di Presidente dell'FC Internazionale, per lasciare la guida a Giacinto Facchetti, il quale ricopre l'incarico fino al settembre 2006, data della sua morte. Nel settembre del 2006, Massimo ritorna ad essere di nuovo il presidente dll'Inter.
Durante la sua gestione L'Inter ha vinto una Coppa Uefa nel 1997-1998, 3 Supercoppe Italiane, 3 Coppa Italia, 5 campionati italiani. Poi nel 2010 vincendo nell'ordine Coppa Italia, campionato e Champions League, porta la squadra nella leggenda, superando anche le imprese dell'Inter del padre Angelo.

Davis Zahedi