CALVIN KLEIN

Sab, 19/11/2016

Calvin Richard Klein (New York, 19 novembre 1942) è un famoso stilista degli USA. Nasce da genitori ungheresi ebrei, inizialmente frequenta la Scuola d’Arte e di Design dove apprende le nozioni base di quella che sarebbe stata la sua professione, anche se molte sue competenze provengono da uno studio da autodidatta. In seguito frequenta il famoso New York's Fashion Institute of Technology ma non consegue la laurea, intraprende il proprio praticantato nel 1962 e lavora per qualche anno realizzando vestiti per diverse boutique nella Grande Mela, come l'atelier di Dan Millstein.
Calvin Klein anche grazie alla illuminante frequentazione del Barone Nicolas de Gunzburg "fashion editor" di Vogue e di Harper Bazaar, acquisisce progressivamente fama sulla scena nazionale e addirittura internazionale (determinante fu il lancio della sua collezione di cappotti femminili). In molteplici occasioni, Klein ha confermato che de Gunzburg è stato uno dei suoi più preziosi modelli da seguire, uomo di grande stile e fonte di ispirazione per la sua straordinaria eleganza ed ha ribadito l’estrema fortuna di essere stato affiancato da una figura di quel livello.
Nel 1968 fonda il prestigiosissimo marchio abbigliamento, profumi ed accessori statunitensi, Calvin Klein Inc., e nei primi anni ‘70 crea la famosa linea di jeans attillati, che vengono pubblicizzati da una giovanissima Brooke Shields.
CK (come spesso viene abbreviato il marchio Calvin Klein) si “insinua” in diversi ambiti dell’abbigliamento: troviamo collezioni di diverso tipo, Swimwear, Sport Jeans, Underwear; tutte azzeccate: questo marchio rimane tuttora uno dei più amati ed imitati al mondo. Infatti la donna Calvin Klein è elegante, indossa vestiti che ne accentuano le forme e da’ un tocco in più al suo look con accessori sofisticati ma comunque funzionali. L’uomo Calvin Klein è casual ma non mette sicuramente da parte lo stile: i colori predominanti delle collezioni Calvin Klein sono il nero e tonalità di grigio, eleganti e rigorose. Lo stile di Calvin Klein si basa infatti sul minimalismo: nelle sue collezioni egli spesso rimanda alla semplicità dell'abbigliamento sportivo; tuttavia non rinuncia mai al tradizionale gusto americano del lusso.
Egli riceve molti riconoscimenti per la sua genialità: vedi il Best Menswear designer award e il Best womenswear.
.
Margherita Rossi