PARIGI

Ven, 17/03/2017

Io non capisco i parigini - fanno all'amore in ogni occasione. - Io non capisco i parigini - sprecano le belle serate a fare all'amore - [...] Che crimine, con tutto quel che c'è da vedere - che non trovino altro da fare. "Gigi, film musicale di Vincente Minnelli"
Per descrivere questa meraviglosa città, la sua storia e il suo immenso patrimonio architettonico e artistico ho chiesto la collaborazione del fondatore di questo magazine, il mercante d’arte Arman Golapyan.
Per il 76° giorno del “Giro del mondo in 80 Giorni” arriviamo a Parigi. Si sono consumati fiumi di inchiostro ma, descrivere il piacere di una passeggiata lungo gli Champs Elysees, Place Vendome, St. Honorè o lungo la Senna; salire sulla torre Eiffel, entrare e visitare le varie sale del Louvre…non è mai stato abbastanza.
Parigi è la capitale e la città più popolosa della Francia, capoluogo della regione dell'Isola di Francia e l'unico comune ad essere nello stesso tempo dipartimento. È inoltre dopo Londra, Berlino, Madrid e Roma il quinto comune più popoloso dell'Unione europea.
Con oltre 25 milioni di turisti l'anno, Parigi è la seconda città e luogo d'attrazione più visitato al mondo dopo New York. Secondo la rivista The Economist è la città più cara al mondo.
Secondo stime effettuate dalla CNN, nel 2009 Parigi ospitava 27 delle aziende "Fortune global 500" - seconda città al mondo - davanti Pechino, New York e Londra. 

La città di Parigi nasce e si sviluppa lungo un tratto del fiume Senna, in un’area caratterizzata da alcune isolette, punti strategici per l’insediamento delle genti che anticamente frequentavano la zona. Nel corso dei secoli, il piccolo abitato si trasforma in una città in continua crescita che acquista via via sempre più fascino e ricchezza.
Lungo le sue rive vengono costruiti punti d’attracco, argini in muratura e palazzi in cui scorre la storia di Francia. Un contorno sempre più ricco ad un’arteria di fondamentale importanza per gli spostamenti ed il trasporto di merci, tanto che, nel Medioevo, i Marchands d’eau "I Battellieri",  sono la corporazione più potente della città.

Ancora oggi, la Senna non è un semplice decoro alla bella capitale francese, ma è un fiume percorribile per piacevoli escursioni all’ombra dei monumenti che lo costeggiano e un luogo lungo il quale è possibile svolgere tante attività. Le rive della Senna, Patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1991, sono lunghi viali in cui fare sport e passeggiate solitarie o romantiche, in cui passare serate con gli amici o prendere il sole.
Parigi rimane nell' immaginario collettivo una meta sognata e ambita da ogni tipo di turista, giovane, maturo e più anziano, solo, in coppia o in gruppo. Parigi, una delle mete turistiche più richieste da sempre, offre ai suoi visitatori ampie e svariate scelte, sempre in un'ottica di un elegante romanticismo che si affaccia alle innovazioni più moderne e ricercate. Parigi è riconoscibile dalla Tour Eiffel, disegnato da Gustave Eiffel. La torre è visibile da qualsiasi angolo della città, offrendo una riconoscibiliità della città dal 1889. L'area metropolitana della Grande Parigi è la più ampia d'Europa (assieme a Londra e Mosca), ed è all'incirca la ventesima al mondo.
Parigi è anche nota in tutto il mondo come la "Ville Lumière - la città delle luci", una delle principali destinazioni turistiche mondiali. La città è rinomata per la bellezza della sua architettura, i suoi viali e i suoi scorci, oltre che per l'abbondanza dei suoi musei. 
Vedere Parigi è un pò come tornare indietro nel tempo; Gli edifici bianco-avorio lasciando intravedere lo sfarzo dei tempi passati e la storia vissuta con eventi di levatura mondiale. Camminare attraverso i grandi viali, attraverso i ponti, le chiese, le opere d' arte, i mercatini, i musei rigenera lo spirito dando un senso di eterno a tutto ciò che circonda il turista attento ad osservare i particolari di un epoca che mai ha abbandonato l'anima vera dei parigini.
Parigi è la città romantica per eccellenza: trascorrere anche un solo weekend con la propria anima gemella darà dei ricordi indimenticabili che rimarranno impressi nei cuori dei giovani amanti. Parigi è una visita spettacolare per  ventenni come per gli anziani! 
La posizione di Parigi al centro dei principali itinerari commerciali terrestri e fluviali le permise di diventare una delle città più influenti della Francia a partire dal X secolo, con la costruzione dei palazzi reali, di ricche abbazie e della celebre cattedrale di Notre-Dame. Lungo tutto il corso della propria storia, Parigi ha saputo influenzare in modo determinante la politica,cultura, lo stile di vita e l'economia dell'intero mondo occidentale. Già sede nel XIII secolo della rinascita delle arti e del sapere grazie alla presenza della prestigiosa Università della Sorbona nel Quartiere latino, nel XIV secolo diventa la più importante città dell'intero mondo cristiano. Nell'Età moderna la sua influenza continuò a crescere in tutti i sensi: nel XVII secolo fu la capitale della più grande potenza militare del continente, nel Settecento divenne il cenacolo europeo della cultura e dei "lumi", per poi avviarsi nell'Ottocento a divenire la città dell'arte, dei piaceri e del divertimento.
Scrigno contenente numerosi monumenti dall'incalcolabile valore storico ed artistico, Parigi rappresenta il simbolo stesso della cultura francese e del suo prestigio nel mondo. I turisti le attribuiscono spesso il qualificativo di "più romantica città del globo": titolo derivato dal periodo della "Belle époque" durante la quale Parigi fu profondamente trasformata dal barone Haussmann, guidato dall'imperatore Napoleone III che voleva fare della capitale francese la più bella città d'Europa.
La visita alla reggia di Versailles è quasi obbligatoria. E' una realtà che arriva al suo massimo splendore culturale e cortigiano durante il soggiorno di Maria Antonietta e dei scandalicome "Lo scandalo della collana". E' sorprendente la regalità di questa reggia, uno dei palazzi più belli e più grandi al mondo. Gioiello nato dai capricci di Luigi XIV, soprannominato il Re Sole, la Reggia di Versailles, diventa il riflesso della potenza e delle vittorie di questo sovrano che governò per 72 anni. Le stanze hanno il nome dei pianeti e gravitano attorno all'importante Salone di Apollo, non a caso la sua Camera del trono. 
Parigi è ricco di Musei importantissimi, come Museo D'Orsay, Museo Pampidou e Il Louvreche racchiudono dentro la storia dell'arte di sempre dall'origine dell'uomo a oggi.
Da non dimenticare Notre Dame de Paris, l'elegante e misteriosa signora di Parigi, è il centro della Francia, perché proprio davanti al suo ingresso si trova il Punto Zero, ovvero la stella di bronzo dalla quale vengono calcolate tutte le distanze stradali della Francia. Voluta dal Vescovo Sully per invidia nei confronti della Cattedrale di St. Denis, venne costruita rastrellando soldi in tutta Parigi. Trasformata in Tempio della Ragione dai rivoluzionari e sempre sul punto di essere demolita, si è sempre salvata grazie alla volontà di qualche parigino potente, Notre Dame ha vissuto momenti bui e di splendore, per essere definitivamente salvata dal fascino di un romanzo: Notre Dame de Paris di Hugo. Il romanzo, che ruota intorno alla cattedrale e ai suoi personaggi, ha restituito prestigio a questa cattedrale che custodisce alcune delle reliquie più importanti della cristianità, tra cui un chiodo della croce di Gesù e la corona di spine.

Arman Golapyan & Tarcisio Agliardi